Fiori blu

L'opera si arrampica sul tronco dei grandi talenti, si attacca alle gonnelle delle dive di ieri e a quelle di oggi, ed esprime una propria estetica. Racconta un universo. In fondo è il gusto per il bello che non cede al tramonto.

L'opera è un personaggio dei cartoni. Quel cowboy di Bruno B...

Il cielo e il mare. Li vediamo toccarsi uniti nell'orizzonte o confusi senza contorni. Ma non si fondono mai. Due ragazzi, una nata al Sud, amica del mare e del sole, l'altro cresciuto al Nord, all'ombra delle montagne. Camilla, alla ricerca di una identità che teme di aver perduto, si allontana ...

"La voce a te donata" non nasce su ispirazione dell'opera di Salinas da cui - per calco - è tratto il titolo, ma in essa si riflette. Dal "dovere" al "donare" una voce, non c'è grande spazio di manovra quando poetare è una necessità, ma nel centimetro di differenza è racchiuso il volto di un "Tu"...

I peccatori contemporanei non sono destinati all'Inferno, ma ad essere sospesi in un'ultima nuvola, perché il giudizio del poeta non è occhiuto e implacabile, ma ironico e clemente. Le figure di romantici sviati che si incontrano in queste pagine soffrono di debolezze "troppo" umane, ma aspirano ...

Qualcuno ha improvvisamente smarrito il nesso, un'idea, un amore, un'opportunità e ha lasciato che il sentimento di tale perdita sedimentasse dentro, divenendo mistero, poesia, condizione dell'essere. Ciascuna delle storie raccolte tra queste pagine è in qualche misura la cronaca di questo svuota...

Ermes è uno stimato professore catanese, un intellettuale con una bella famiglia e una vita piena, nella quale irrompe la "divagazione" per Silvia, sua ex allieva. Ne nasce una relazione, complicata da una gravidanza inaspettata, che manda all'aria la sua ordinata esistenza. Intorno a lui, un var...

"In questo libro ho raccolto alcuni scritti sull'arte dai miei tempi immemorabili ad oggi. Ho scelto gli articoli che danno informazioni sulle epoche attraversate, quelli in cui la scrittura è anche ricerca e infine, ma in principio, quelli in cui si dice qualcosa sugli artisti. Non sapevo che fa...

"Il fulgore di questa raccolta risiede soprattutto nell'orchestrazione linguistica determinata dall'autore: splendidi intrecci che vanno al di là dell'intendimento diretto, e parlano e cantano una loro melodia segreta. Magia, pura magia, determinante, soprattutto nella parte relativa all'«omaggio...

Per stile documentario si intende una pratica fotografica in cui l'artista scompare per lasciar spazio ad autentici "duplicati del mondo", l'esigenza basilare di fotografare "le cose così come sono", la volontà di accettare il mondo così com'è, senza alterare il soggetto che si presenta davanti a...

"L'arte non insegna niente tranne il senso della vita", affermava Henry Miller. "Note a margine" sposa perfettamente il significato di questa frase, interrogandosi sulle vite di persone che, nell'anonimato, hanno accompagnato artisti come Van Gogh, Artemisia Gentileschi, Frida Kahlo, Paul Gauguin...

"Anarada è Nereide bastarda. Non è compresa tra le figlie di Nereo [...] nasce in acque calabre, in Magna Grecia, a distanza di secoli dalle consorelle che popolarono il mar Egeo, generata non da poeti né da mitopoiesi elleniche: fu la fantasia popolare dei luoghi d'origine a darle vita [...] Ann...

Questo saggio costituisce la prima monografia intrapresa intorno alla scultura più strana, più atipica di Giacometti, il cubo, considerato l'unico oggetto astratto dell'artista. Fatto inesplicabile in un'opera votata, apparentemente, alla "ricerca della realtà".

L'insieme delle domande, ip...