Moravia. Con videocassetta

Moravia. Con videocassetta
Category: Classici
Autore: Raffaele Manica
EAN: 9788806160913
Collana: Einaudi tascabili. Saggi
In commercio dal: 05/10/2004
Pagine: 148 p.
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2004

Un saggio e una videocassetta che documentano il rigore intellettuale e le passioni civili di uno dei maggiori scrittori del Novecento. Il "realismo utopico" di Alberto Moravia, partendo dal ritratto spietato della borghesia del suo primo romanzo fino alle opere tarde, ha cercato di rendere "razionali" gli oscuri rapporti fra individuo e società. Il saggio analizza il percorso biografico-letterario di Moravia, scandendo la sua produzione artistica in tre periodi fondamentali: la pubblicazione, giovanissimo, de "Gli Indifferenti"; la maturità, con i "macchinari ermeneutici" de "Il disprezzo" e "La noia"; la vecchiaia, con "L'uomo che guarda" e "Il viaggio a Roma". La videocassetta è un autoritratto realizzato con i materiali ritrovati nelle Teche della RAI.

Biografia. Dopo aver frequentato il Liceo Classico 'Vittorio Alfieri' ed essersi laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi in. Biografia. Biografia.

Dopo aver frequentato il Liceo Classico 'Vittorio Alfieri' ed essersi laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi in. Biografia. Fin dalle origini dell'industria cinematografica i registi e gli sceneggiatori si sono ispirati alle fonti letterarie, anche perché la nuova arte nasceva mentre le. Fin dalle origini dell'industria cinematografica i registi e gli sceneggiatori si sono ispirati alle fonti letterarie, anche perché la nuova arte nasceva mentre le. Dopo aver frequentato il Liceo Classico 'Vittorio Alfieri' ed essersi laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi in.

Fin dalle origini dell'industria cinematografica i registi e gli sceneggiatori si sono ispirati alle fonti letterarie, anche perché la nuova arte nasceva mentre le. Fin dalle origini dell'industria cinematografica i registi e gli sceneggiatori si sono ispirati alle fonti letterarie, anche perché la nuova arte nasceva mentre le. Dopo aver frequentato il Liceo Classico 'Vittorio Alfieri' ed essersi laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi in.