Abuso del diritto. Logica e Costituzione

Abuso del diritto. Logica e Costituzione
Category: Economia e diritto
Autore: Marco Versiglioni
EAN: 9788869950445
Collana: Diritto
In commercio dal: 10/06/2016
Pagine: 94 p.
Editore: Pacini Editore
Anno edizione: 2016

La ricerca si propone di indagare i profili logici e normativi dell'"abuso del diritto" al fine di verificare se la recente discipline generale antiabuso possa ritenersi costituzionalmente legittima, ossia suscettibile di rendere 'vere' le relazioni necessarie che essa intrattiene con i suoi parametri di validità costituiti dall'art. 23 (riserva di legge) e dall'art. 53 (capacità contributiva). Ricostruite le 'norme d'uso del diritto' ed osservate le 'logiche' tipiche implicate dall'abuso del diritto (quali lo discrezionalità, l'anormalità, l'analogia, l'equivalenza e lo metafora), lo studio riscontra apparenti criticità del concetto, in specie, ma non soltanto, nei 'diritti con verità', vale a dire nei diritti (come il diritto tributario italiano) che sono validi se 'verificano' le relazioni con i loro parametri costituzionali e invalidi se le falsificano. Quindi, formula l'ipotesi dell'attuale esistenza di plurimi profili di illegittimità costituzionale delle norme generali antiabuso.

Infatti, la tipica logicità del diritto tributario italiano implicherebbe l'impossibilità di rango costituzionale di congiungere realmente l'imposta all'abuso del diritto (rectius alla cd. "fattispecie aggirata"). Semmai, sempre secondo l'ipotesi, sarebbe costituzionalmente possibile congiungere realmente ad esso la sanzione ma, in una prospettiva de iure condendo, sarebbe in tal caso necessaria una legislazione che fosse specifica e, probabilmente, inclusiva del profilo soggettivo della 'condotta abusiva'.

- e della stessa. Da un punto di vista filosofico le radici di questa libertà sono da ricercare nell'antico stoicismo greco e romano, dove la coscienza è parente stretta dell'idea stoica di un potere di scelta morale. Rapporti tra giudizio penale e giudizio civile - Efficacia extrapenale della sentenza penale nelle ipotesi tassativamente previste non suscettibili di applicazione analogica - Inidoneità ad acquisire efficacia di giudicato extrapenale dei provvedimenti del GUP in tema di diritto alla restituzione di beni già sequestrati penalmente; “ne bis. 20106 lascia un insegnamento essenziale per un nuovo approccio al mondo del diritto: Oggi, i principii della buona fede oggettiva, e dell'abuso del diritto, debbono essere selezionati e rivisitati alla luce dei principi costituzionali - funzione sociale ex art. Cerca Sentenze. Il D. Strumento di ricerca per le sentenze di merito e di legittimità. Analisi dei presupposti e dei casi dubbî - Diritto. Il principio di effettività, elaborato dalla Corte di giustizia per assicurare piena attuazione agli strumenti normativi dell’Ue privi di efficacia diretta, stenta a trovare applicazione nell’ambito del diritto del lavoro, nonostante una importante corrente di pensiero ne abbia da tempo sottolineato il radicamento nei valori costituzionali. News articoli ed editoriali sul Diritto Privato L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con sentenza 4 maggio 2018 n. III 18 settembre 2009 n. Il Diritto Canonico regola l’ordinamento interno della Chiesa Cattolica romana, invece il Diritto Ecclesiastico regola i rapporti tra la Chiesa e lo Stato italiano. Patto commissorio e patto marciano Con una pronuncia del maggio del 2013, la Corte di cassazione ha statuito che il divieto del patto commissorio non attinge il patto marciano, giacché, in quest’ultimo, il trasferimento della proprietà della cosa data in garanzia a favore del creditore non si verifica se non a prezzo equo, sulla base di una. Inquadramento. Sito internet della rivista digitale Teoria e Storia del Diritto Privato. - e della stessa. it comunicato del presidente di EXIT-ITALIA 14/01/2016 Care Amiche e cari Amici, è proprio di pochissime ore fà la notizia diffusa sui mass media che, forse,. 42 Cost. Il principio di effettività, elaborato dalla Corte di giustizia per assicurare piena attuazione agli strumenti normativi dell’Ue privi di efficacia diretta, stenta a trovare applicazione nell’ambito del diritto del lavoro, nonostante una importante corrente di pensiero ne abbia da tempo sottolineato il radicamento nei valori costituzionali.

E' SEVERAMENTE VIETATO LA RIPRODUZIONI DELLE MAPPE DI QUESTO SITO SU ALTRI BLOG, E UN EVENTUALE USO A SCOPO DI LUCRO dei contenuti presenti nel sito, è concesso l'uso ai fini scolastici e personali.